Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Un bar che diventa casa
share:
Like Like

Nel mondo dell’interior design, le ristrutturazioni giocano un ruolo fondamentale soprattutto per quanto riguarda la creatività di uno studio che spesso in questi progetti si trova davanti a vere e proprie sfide. Nella maggior parte degli spazi residenziali, il compito di un progetto di ristrutturazione è quello di svecchiare e ammodernare una abitazione preesistente, rendendola adeguata alle necessità del cliente. Ma cosa succede se la metamorfosi riguarda anche la natura stessa di uno spazio, ad esempio con la trasformazione di un locale pubblico in una casa privata? Il progetto di oggi vi illustra un interessante risultato.

Situato a Singapore, all’interno del condominio RiverParc Residences, questo appartamento poco più grande di 90 metri quadri prima della ristrutturazione era… un bar! La sua trasformazione è stata curata dall’80’s Studio, fondato nel settembre 2012.

Una volta entrati nello spazio, ciò che cattura l’attenzione è la palette che vede colori naturali abbinati a un forte uso del nero, ad esempio sui soffitti o su alcune pareti, in un gioco di chiaroscuri che conferisce personalità all’ambiente e un più ampio senso dello spazio. Allo stesso tempo, la casa mantiene un’atmosfera calda e accogliente grazie al massiccio uso del legno, in primis nella pavimentazione in parquet. A differenza di altri appartamenti del condominio, il progetto ha scelto di rinunciare alla terza stanza da letto per creare una zona living molto ampia, inclusiva persino di un piccolo studio che grazie alle pareti trasparenti in vetro risulta integrato nell’ambiente.

La vera perla è però la stanza da letto padronale, che sorprende con una parete ricoperta di piastrelle vintage che conferiscono allo spazio un tono più raffinato, diverso dall’atmosfera più conviviale dell’area living. Interessante anche il dettaglio in sala da pranzo, anche in questo caso relativo a una parete, dove una piccola superficie di mattoni colora lo spazio separando visivamente l’ingresso dalla cucina.

INFO: 

PHOTO COURTESY: The 80’s studio


Articolo di

biceps-ua.com

http://militarycenter.com.ua

www.proffitness.com.ua/magazin/
Scroll to Top