Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Tavolo 70s: uno sguardo al passato ed un tuffo nella modernita'
share:
Like Like

Classe ’76 e origini brianzole, una laurea in Architettura al Politecnico di Milano e una carriera iniziata nella progettazione di punti vendita. È proprio qui che il designer Cristian Sporzon scopre e si avvicina sempre più alla dimensione dell’interior design, rimettendo in gioco il suo background culturale e professionale per mescolarlo alla materia. Un design che dà forma al quotidiano attraverso l’uso di materiali dalle enormi potenzialità creative. Come ad esempio il legno, protagonista indiscusso della sua prima linea. La sua estrema duttilità e la sua naturale malleabilità hanno ispirato la realizzazione di pezzi unici, dove linee e forme iniziano senza mai chiudersi, in un gioco ottico e tattile che tende all’infinito.

Tra le sue creazioni, nel nostro showroom è possibile ammirare il tavolo 70s nato dalla volontà del designer di decostruire l’archetipo del tavolo attraverso una ricerca grafica e stilistica fondata su un’attenta analisi strutturale destinata a reinterpretare il concetto di tavolo nella sua classicità.
Il suo nome “70s” è scaturito dal ricordo di quei motivi decorativi tipici degli anni ’70 che il designer ha ripreso nelle forme del piano e negli elementi portanti.
Niente più schemi, spigoli, persino gli angoli si liberano delle gambe. Il percorso creativo approda ad una forma innovativa e versatile: il piano e le gambe possono così assumere combinazioni differenti attraverso il mix di colori e materiali tra cui il Cristalplant o il Corian con cui è realizzato che esaltano ed enfatizzano le sue caratteristiche.
Destinato ad un target elitario, attento all’estetica e all’originalità stilistica, ma senza mai trascurare la funzionalità. Vi aspettiamo in via Monte Pordoi, 8 a Baranzate a due passi da Milano!

INFO/PHOTO COURTESY: Cristian Sporzon


Articolo di

https://medicaments-24.net

https://bestseller.reviews

www.casino-ua.info
Scroll to Top