Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Tapparelle motorizzate: come e perche'
share:
Like Like

Sono moltissime le abitazioni italiane in cui sono montate delle tapparelle ad ogni finestra. Si tratta infatti del metodo più pratico e comodo per schermare efficacemente la luce del sole, scegliendo anche come e quanto. Negli ultimi anni in questo settore si sta diffondendo sempre di più l’utilizzo di sistemi motorizzati, applicabili anche alle tapparelle già installate. Volendo si possono , un servizio prenotabile e configurabile direttamente online.

Cosa sono le tapparelle motorizzate
Le tapparelle motorizzate non sono altro che comuni tapparelle, al cui interno viene montato un motore elettrico, collegato ad un pulsante o ad un telecomando. Il motore viene inserito nel tubo che costituisce il supporto della tapparella stessa: consente di girarlo, proprio come facciamo manualmente con la cinghia o con altri apparati, evitandoci ogni fatica. Non solo la tapparella motorizzata è più facile da movimentare, la possibilità di comandare il motore con un telecomando consente anche di alzarla o abbassarla senza muoversi dal letto, per esempio, o restando accomodati sul divano di casa. Per altro esistono anche sistemi domotici che consentono di movimentare le tapparelle mentre non si è in casa, utilizzando ad esempio un’applicazione sullo smartphone. L’utilizzo poi di sensori crepuscolari permette di rendere automatica la tapparella, che si alza al mattino quando sorge il sole, o seguendo i desideri dei padroni di casa.

Perché installare delle tapparelle elettriche
Quando si parla di tapparelle elettriche molti dichiarano di trovarle una novità “eccessiva”. Nel senso che alzare ed abbassare una tapparella manualmente è un impegno semplice e leggero: ci sono infatti cinghie e manovelle appositamente studiate per questo tipo di compito. In realtà però questo compito poco gravoso, può risultare fastidioso o noioso da svolgere. Tanto che molti difficilmente abbassano tutte le tapparelle dica sa ogni sera. Questo comportamento potrebbe migliorare di molto la coibentazione della casa, oltre ad aumentare la sicurezza: per un intruso è molto più difficile superare una finestra con la tapparella abbassata, tanto che molti rinunciano addirittura a tentare di entrare in casi come questi.

La praticità delle tapparelle elettriche
Tra i vantaggi di avere delle tapparelle motorizzate si deve poi anche considerare che la presenza di motori elettrici consente di eliminare completamente cinghie o altri strumenti adatti a sollevare le tapparelle stesse. La parete vicino alla finestra risulterà quindi priva di questi apparati, con un singolo pulsante per comandare il motore, decisamente molto più piacevole e in linea con i tempi piuttosto delle ingombranti e, diciamoci la verità, bruttissime cinghie in tessuto. Oltre a questo movimentare una tapparella con il motore elettrico permette anche di limitare il rumore prodotto da questa operazione, in più rende possibile una migliore regolazione dell’altezza. Si deve poi anche sempre valutare il fatto che il movimento del motore permette di limitare ampiamente l’usura della tapparella, che quindi durerà di più negli anni. Volendo sarà anche possibile installare un singolo pulsante che permette di chiudere tutte le tapparelle di casa, con un singolo tocco: il massimo della praticità e del risparmio di tempo.


Articolo di

Scroll to Top