Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Porte interne: come dare carattere e personalita' alla propria casa
share:
Like Like

Finalmente la casa che avete sempre sognato è quasi pronta. Tutto è stato pensato e realizzato nei minimi dettagli: dalla pavimentazione con un parquet elegante, all’abbinamento di diversi materiali per dare carattere ai diversi ambienti fino alle ultime tendenze d’arredo per dare quel tocco in più, più personale, al vostro nido d’amore.
Manca soltanto la scelta delle porte interne (). Una scelta all’apparenza facile, di poco conto, ma che in realtà ha bisogno di una serie di valutazioni tecniche e considerazioni a livello di stile e di gusto.
Le porte infatti sono elementi fondamentali per dare carattere allo spazio domestico, ne definisce la personalità e l’atmosfera. Dividono ma allo stesso tempo fanno dialogare tra loro i diversi ambienti della casa.
Una scelta per niente scontata, che merita tutta la vostra attenzione. Scegliere il modello giusto significa aggiungere qualità.

- Porta in vetro
Le porte con superfici in vetro possono essere la soluzione migliore per ottenere un collegamento aperto e fluido e inserirsi in pareti di grandi dimensioni. Con la struttura in alluminio ideali per ambienti contemporanei, oppure con inserti in legno per un gusto più classico.
Se si opta poi per una porta scorrevole, permette di trasformare l’aspetto dei propri spazi, rendendoli più spaziosi e luminosi. Le porte scorrevoli in vetro infatti, sono poco ingombranti e moderne e rappresentano un'ottima alternativa alle tradizionali porte a battente. Il vetro traslucido inoltre è ideale per mantenere l'intimità, mentre consente alla luce naturale di entrare nella stanza. Le porte si aprono e si chiudono senza sforzo e i pannelli di vetro scivolano silenziosamente lungo il binario in alluminio. Per quanto riguarda la sicurezza, le porte in vetro sono robuste e resistenti e in caso di rottura il pannello in vetro si divide in piccoli pezzi non taglienti.

- Porta in legno
A battente, scorrevoli e pieghevoli o a libro, le porte in legno sono una soluzione sempre di moda, intramontabile. Una soluzione sicura, difficile poter sbagliare, che si adattano sia a case moderne che a quelle più tradizionali.
Unico consiglio? Cercare sempre una certa uniformità, oppure fare l’esatto opposto e cercare il contrasto con non più però di due elementi.

- Porta laccata
La porta laccata è ideale in una casa arredata con mobili antichi e pavimenti in parquet, dove la scelta del bianco per le porte interne permette di alleggerire l’impatto visivo di elementi già di per sé importanti, donando un tocco più soft ed equilibrato.
Al contrario, se la casa è prevalentemente giocata su toni neutri, il serramento interno laccato colorato può diventare l’elemento su cui creare un forte stacco, anche con tinte vivaci.

Avete le idee ancora più confuse di prima? Non sapete quale possa essere la soluzione più giusta per voi e per la vostra casa? Nessun problema, sul web è possibile imbattersi in piattaforme dedicate all’arredamento che mettono in contatto gli amanti del design, negozi ed esperti del settore. Piattaforme in cui trovare i prodotti delle migliori marche, di ultima tendenza e prendere ispirazione. Tutto ciò che avete bisogno senza uscire di casa!


INFO/PHOTO COURTESY: Homelook.it


Articolo di

Scroll to Top