Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Lego Apartment: il connubio tra gli interni delle barche e le piccole case giapponesi
share:
Like Like

Che fare se sei un fotografo giramondo e cerchi un appoggio in una città come Barcellona e trovi solo un vecchio locale all'attico dove si tenevano i vecchi cassoni dall'acqua? Lo trasformi in un  monolocale di 24 mq!
Il progetto è dell'architetta italiana Barbara Appolloni () , che, dopo aver studiato architettura tra l' Ecole d’Architecture de Paris "La Villette” e l'Università di Roma "La Sapienza", si è trasferita nel 2004 a Barcellona dove ha collaborato con lo studio di Miralles Tagliabue per il progetto della copertura del mercato di Santa Caterina. Dal 2006 si occupa di architettura di interni, ristrutturando case, negozi, ristoranti e del design di mobili.
Il progetto, Lego Apartment, è un connubio tra gli interni delle barche e le soluzioni studiate per le piccole case giapponesi.
In un video girato ad hoc, l'appartamento viene presentato dal proprietario stesso, che piano piano ci fa scoprire come sia stato possibile avere in 24 mq una casa completa di tutto, perfino di un terrazzo da cui ammirare il panorama di Barcellona.

Lo studio dei materiali gioca una parte fondamentale nel progetto: uno dei protagonisti è il Viroc (pannelli di cemento e legno), che riveste sia il pavimento che e una delle due pareti. L’altra, invece, è stata totalmente rivestita con tavole di legno, lavorata in moduli, come un quadro di Rietveld, e basta un click per far aprire i molti comparti, che diventano all'occasione: una cucina con lavastoviglie annessa, un frigorifero, una dispensa, un armadio, il tutto sapientemente nascosto! Le uniche cose visibili rimangono il box doccia ed il lavandino in metallo smaltato, ma anche loro nascondono dei segreti:lo specchio ed il porta saponi sono all'interno della parete in Viroc e basta sempre quel click per scoprirli!
Particolare la soluzione del letto: è una panca che tramite un sistema a scomparsa diventa letto o un gradino in legno che ti porta all'esterno sul terrazzino e poi sopra,tramite una scala esterna, sul super attico da cui si ammira il panorama.
Questa soluzione è stata possibile rinforzando la struttura in ferro, creando una terrazza superiore dove il propietario non si è fatto mancare nulla, perfino una vasca dove rinfrescarsi durante le calde giornate estive spagnole bevendo cerveza!

Link: 

Foto courtesy Barbara Appolloni


Articolo di

У нашей фирмы классный блог со статьями про Продать ячмень в Одесской области https://agroxy.com
читать далее 3kovra.com.ua

www.dekorde.com/34-stulya
Scroll to Top