Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
L’interior design sbarca a New York
share:
Like Like

Si è conclusa da due giorni la 27sima edizione di ICFF, l’evento che ogni anno trasforma New York nella vetrina del design contemporaneo, proponendosi come l’ultima frontiera delle novità e dei trend del momento in materia di decorazione e interior design. Un’esposizione a tutto tondo per ammirare mobili, sedute, tessuti, tappeti, lampade, pavimentazioni, accessori, materiali, arredo bagno, cucina e giardino, con oltre 700 espositori internazionali e più di 32.000 visitatori provenienti da tutto il mondo. Ospitata al Jacob K. Javits Convention Center della Grande Mela per tre giorni consecutivi, l’edizione 2015 di ICFF ha avuto un’inaugurazione di eccezione, tenutasi nientemeno che all’Abby Aldrich Rockefeller Sculpture Garden del MoMa: un evento unico - animato dalla musica dal vivo della band di designer Rough - che ha posto l’accento sulla qualità di ICFF e sul suo impegno nella promozione di talento e creatività.

Proprio a tal proposito, anche quest’anno la manifestazione ha incluso, per la decima volta, il prestigioso programma ICFF studio, istituito in collaborazione con Bernhardt Design e dedicato ai talenti mondiali emergenti i cui lavori sono stati esaminati da una giuria di eccezione, chiamata a eleggere i prodotti migliori di questa edizione sulla base di diversi criteri tra cui forma estetica, realizzabilità commerciale e in serie, adeguatezza al mercato. Undici i premi assegnati, ciascuno dedicato a una delle categorie coperte dall’offerta espositiva di ICFF, con in più due titoli speciali: migliore scuola, vinto dall’University of Iowa, e migliore nuovo designer, assegnato all’olandese Pepe Heykoop. Una tre giorni, quella di ICFF, mirata alla creazione di nuovi accordi di lavoro e aperta al pubblico solo durante l’ultima giornata, durante la quale curiosi e amanti del design hanno potuto passeggiare per gli oltre 15000 metri quadri di spazio espositivo ammirando le creazioni dei marchi di tutti i continenti, per un totale di 33 paesi del mondo.

INFO: 

PHOTO COURTESY: ICFF, Inhabitat Blog


Articolo di

www.poliv.ua/tovary/oborudovanie-dlya-sistem-avtomaticheskogo-poliva/forsunki

xn----htbbbqamuljibcwx0bn.com

http://pharmacy24.com.ua/vimax/
Scroll to Top