Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Ion Ho a tutta Islanda
share:
Like Like

In una nazione come l’Islanda, dove le bellezze naturali prendono il sopravvento lasciando l’uomo a bocca aperta, era necessario un progetto di forte impatto per far sì che un hotel di lusso si integrasse con la sola protagonista del luogo, la natura, senza rinunciare alla propria identità di puro comfort. Oggi questo progetto ha un nome, l’Ion Hotel realizzato dallo studio di architettura californiano Minarc. Circondato dalle pareti rocciose del monte Hengill, questo albergo di lusso è contraddistinto dai suoi pilastri a vista, un omaggio al primo abitante dell’Islanda, che secondo la leggenda raggiunse l’isola nell’anno 874 a bordo di un’imbarcazione dalla forma simile. I riferimenti all’Islanda continuano sulla superficie esterna della struttura, il cui colore nero richiama i toni della lava, che si erge sullo sfondo della montagna come un’entità geometrica quasi mitologica.

La luce naturale è il suo principale alleato, grazie al massiccio impiego di vetrate che consentono di attraversare con lo sguardo l’intera sezione dell’albergo, garantendo ai suoi ospiti di gustare un panorama mozzafiato. Il contatto con la natura non è solo visivo ma anche fisico, poiché l’Ion Hotel basa la sua offerta anche sull’esperienza all’aria aperta, ad esempio attraverso le piscine di design riscaldate, peraltro una delle attrazioni più tipiche dell’Islanda. I materiali naturali sono un altro punto fondamentale del progetto, uniti al giusto quantitativo di innovazione e rispetto dell’ambiente: i mobili che decorano l’interior sono prevalentemente in legno oppure – come nel caso di letti e sedie – in materiali riciclati, mentre la lava dà vita alle lampade. Il risultato finale è un mix tra innovazione e vicinanza al territorio che conferisce all’Ion Hotel un carattere del tutto unico, dove ogni dettaglio omaggia l’Islanda e le sue bellezze naturali, senza per questo trascurare i comfort e le attenzioni “a tutto lusso” che una struttura di questo rango deve offrire.

INFO: 
          

PHOTO COURTESY: Art Gray, Torfi Agnaon, Ragnar Th. Sigurdsson


Articolo di

www.babyforyou.org

http://babyforyou.org

steroid-pharm.com/one-of-the-top-modern-steroids-trenbolone.html
Scroll to Top