Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Il minimal è di casa da Analogia Project
share:
Like Like

La realtà si fonde con il fantastico a casa Mancuso-Serra, i due designer che insieme hanno fondato il brand Analogia Project esplorando oggetti e forme con occhi nuovi e cercando una connessione fra quotidianità e mondo immaginario.

Dai confini del fantasy arrivano così gli oggetti presentati al Fuorisalone 2013: il vaso con i fiori, il tavolo The First Supper e Storywall.

Il vaso è il primo progetto a metà fra realtà e immaginazione con la sua struttura extra minimal completamente nera e istallato nell’aria come se galleggiasse miracolosamente sorretto da una forza onirica.

The First Supper è un tavolo, ma anche qui nulla risponde alle consuetudini e sulla superficie apparentemente liscia del piano appaiono, a seconda della luce, delle incisioni che ricordano quelle che si possono fare sui tavoli dei parchi con la punta delle chiavi. Forchette, fiori e disegni che appaiono e scompaiono e raccontano qualcosa trasportando la mente lontano.

Arriviamo al percorso storico di Storywall che come dice la parola prende ispirazione dalla storia antica, la porta nel presente e la rende attuale. Analogia Project riproduce così frammenti archeologici presi dal Museo del Castello Sforzesco di Milano, dal Museo Civico Archeologico e dai Musei Capitolini di Roma e li incastra su pareti di ceramica bianca. La storia si fonde con l’arte con capitelli e visi che emergono dalla parete immacolata grazie alla collaborazione con il maestro ceramista Alessio Sarri che con una tecnica a taglio ha permesso la realizzazione di queste istallazioni.

Analogia Project si ritaglia il suo posto nell’arte continuando la sua ricerca costante fra reale e immaginario esplorando nuovi linguaggi.

INFO:

FOTO: Courtesy Analogia Project


Articolo di

Нашел в интернете классный веб сайт , он рассказывает про домофон https://sledoc.com.ua/domofony/
www.botoxclub.com.ua
Scroll to Top