Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Il design “bacia” l’arte nelle istallazioni di Daniele Basso
share:
Like Like

I contenuti artistici trovano spazio dentro l’arredamento con Daniele Basso, designer e fondatore di Glocal Design, la cui missione è una su tutte: coniugare l’arte con il design e permettere a semplici oggetti di arredo di innalzarsi a qualcosa di più comunicando con il pubblico.

Da questa esigenza, punto focale di tutto il suo lavoro, Daniele ha realizzato anche una delle sue ultime istallazioni: Mr Bot. Un progetto nato in collaborazione con Slide con l’intenzione di associare al brand un’icona memorabile che lo potesse rappresentare.

E così è stato fatto ed è nato Mr Bot, che poi in effetti è una lampada, che non si accontenta di illuminare e  arredare, ma cerca di esprimere la visione che il suo creatore ha della società multiforme in cui viviamo.

Ispirate ai robot anni ’50 e ai cartoni ognuna di queste lampade possiede altezze e colori differenti rappresentando, non solo la multiculturalità della società, ma anche la possibilità che ognuno di noi ha di cambiare le cose. Le diverse altezze simboleggiano metaforicamente l’opportunità di ogni persona di scegliere e così facendo determinare la realtà in cui vive. Così, seppur ognuno di noi parta dallo stesso punto di partenza, è attraverso le scelte quotidiane che si può cambiare il traguardo e Daniele stimola il suo pubblico a non rimanere fermo nell’omologazione, ma puntare a spingersi oltre il confine e agire per non subire la realtà passivamente.

Questa volta il design non si limita a essere bello, ma possiede un contenuto artistico veicolando un messaggio, stimolando la crescita e la presa di coscienza che porta verso la capacità di compiere un piccolo passo verso una realtà che ci sembra migliore.

Le istallazioni Mr Bot sono ora in esposizione per l’allestimento natalizio di Idea a Biella dopo aver fatto il giro dell’Europa toccando numerose mete con collettive e mostre personali. L’avventura è iniziata nel 2011 con Lugano per proseguire con la Design Week milanese al Nhow Hotel con la mostra Riflessioni Contemporanee, con la partecipazione a Biella in Contemporanea, una personale a Forte dei Marmi nella galleria Il Forte Antichità e il trasferimento all’ Hotel de Paris di Montecarlo e nelle vetrine de La Rinascente in Piazza del Duomo a Milano.

Quale sarà la prossima tappa? Questo è ancora un segreto.

INFO:

         

         

FOTO: courtesy Glocal Design


Articolo di

steroid pills for sale

mediterranean diet books

steroid-eu.com
Scroll to Top