Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Il colore esplode in 65 mq firmati Maurizio Giovannoni
share:
Like Like

La notizia è rimbalzata dai blog, alle testate giornalistiche, ai siti dedicati e l’Architetto romano Maurizio Giovannoni è diventato famoso così. Il suo progetto ultra colorato si trova a Torku, in Finlandia, e in poco spazio la creatività di questo giovane è riuscita a fondere alla perfezione le richieste del cliente e il gusto personale creando un ambiente unico in cui un arcobaleno di colori vivaci accende un ambiente senza (apparentemente) il minimo sforzo.

E il bello è questo, che qui tutto sembra perfetto senza fatica, mentre per questo risultato ci sono voluti mesi, oltre 400 mail e un viaggio Finlandia-Italia.

All’inizio si parlava di un appartamento con muri, troppi passaggi e luce insufficiente. Tuin problemi risolti trasformando le stanze in un unico spazio che lasciasse passare tutta la luce necessaria e invertendo soggiorno e zona notte così che la camera guardasse tutta la città dalla finestra.

Guardate la casa e non potete non accorgervi che è il colore il suo protagonista, risultato del mix culturale fra il Mediterraneo e i Mari del Nord. Proprio come voleva il suo architetto la casa è diventata l’incrocio fra le due culture presenti, quella del proprietario e quella del suo ideatore, unendo il legno della tradizione Finlandese dei pavimenti in frassino, degli scaffali e del tavolo dipinto della cucina ai colori delle carte da parati, dei disegni e dei vani laccati verde acido.

L’arredamento della casa è un mix che si sposa alla perfezione nonostante le diversità fra la seduta vintage anni ’60, la lampada Twiggy di Foscarini e la carta da parati in stile jungle.

E così accade anche per la zona notte in cui si sogna davvero con il disegno lunare pensato appositamente da Bimba Landmann che ha soddisfatto i desideri del cliente con i toni del blu che addolciscono una carta da parati che ricorda i paesaggi innevati della Finlandia con alberi ghiacciati e cristalli. Un vero angolo di magia che possa conciliare il sonno e che ancora una volta si unisce al resto della stanza che riesce ad accostare il calore del legno ai toni glaciali della parete e dell’arredamento.

Una casa che dimostra ancora che non sono gli spazi eccessivi e i budget illimitati a firmare lo stile, ma la creatività e il giusto mix culturale che regalano anche a 65 metri quadri un angolo di design al 100%.


INFO:

PHOTO COURTESY: Mikko Ala-Peijari per Maurizio Giovannoni


Articolo di

У нашей компании популярный портал , он рассказывает про шторы в киеве недорого yarema.ua
http://medicaments-24.net

https://vy-doctor.com.ua
Scroll to Top