Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Hotel Carlota: un ritorno degno dell'araba fenice
share:
Like Like

Più che una semplice ristrutturazione, quella che vi presentiamo oggi è quasi un’operazione di archeologia urbana, attraverso cui un vecchio albergo – che negli anni Settanta aveva conosciuto un grande splendore prima di decadere – è stato recuperato e trasformato in un hotel di design all’ultimo grido, il Carlota. La location è Città del Messico, la firma Jsa, ovvero Javier Sánchez arquitectura, lo studio multidisciplinare messicano che in oltre 15 anni di esperienza ha collezionato più di 55 premi nazionali e internazionali grazie alla qualità dei suoi progetti. Nonostante il totale restyling del vecchio albergo anni Settanta, il punto nevralgico dell’Hotel Carlota – che oggi offre 36 stanze tutte uniche nel loro genere – resta la storica organizzazione spaziale, articolata in diversi piani e balconi affacciati su un cortile interno. Il cortile è dunque il focus della struttura: un ingresso laterale creato ad hoc conduce al cuore aperto dell’albergo stupendo i clienti a prima vista.

A stupire è anche l’esterno, rivestito di strati specchiati preesistenti che rendono l’albergo – ma anche il quartiere stesso - inconfondibile. Tutte le aree comuni, anche quelle semi-indipendenti, dialogano con l’elegante cortile centrale: dalla zona ristorante a quella dello shop fino alla biblioteca ispirata all’era coloniale. Le stanze si affacciano sull’interno attraverso la struttura forata di cemento preesistente, che crea il giusto equilibrio di privacy e sobrietà. All’interno, ogni area e stanza di questo hotel di design è arricchita da mobili creati su misura da un nutrito team di designer rigorosamente spagnoli che si sono occupati di ogni dettaglio: dagli arredi di legno e cemento, agli accessori del bagno, fino agli interventi artistici mirati a rendere caratteristica ogni stanza. Il risultato è un hotel di design che offre un’esperienza spaziale unica , un percorso dove scoprire – a ogni soggiorno – un dettaglio diverso, tra la riservatezza delle stanze sempre diverse e la convivialità vibrante del cortile interno.

INFO: 
Instagram: @JsaArquitectura, @javiersanchezcorral, @hotelcarlotamx
Facebook: JSaArquitectura, @Javier-Sanchez, @HotelCarlota

PHOTO COURTESY: Rafael Gamo; Camila Cossío
TAGS: #urbanhotel, #ExperienciaCarlota, #arqueologiaurbana


Articolo di

Этот нужный блог на тематику Велосипеды Ardis.
https://progressive.ua

данабол
Scroll to Top