Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Fuorisalone 2014: il design d'interni passa dai tessuti
share:
Like Like

Lo showroom Rubelli partecipa al Fuorisalone 2014 e lo fa con una mostra che mette al centro l’interior design e il filo di seta. Da questo materiale sottile, leggero e impalpabile parte un’esibizione di sette istallazioni progettate per rendere questo tessuto protagonista.

Il nome della mostra, “SO 820 C24. Da un filo di seta bianco”, è tratto proprio dal nome del filato usato e dal tono di bianco scelto con cui i designer della maison hanno progettato queste opere.

Oggetti di design, arredo d’interni e moda, nel mix and match della Design Week c’è posto anche per i creativi di questa azienda che hanno deciso di omaggiare la magia della tessitura, da sempre protagonista delle creazioni Rubelli, e festeggiare così i 120 anni di attività.

Loro sono Marco Martinuzzi, Gabriella Zecchini, Alberto Pezzato, Anna Candelù, Friedericke Raaf, Alessia Niero e Francesco Zampieri. Tuin e sette si sono fatti ispirare da esperienze di vita personale, desideri e sogni per lavorare i fili e creare le proprie opere.

C’è Mea Pausa di Marco che, con le sue forme semplici e lineari, ricorda un momento di relax mentale dell’artista passato in macchina in una stradina secondaria dell’Appennino; Textum che, con il tema del viaggio e dell’incontro, propone l’unione tra le pagine del Libro delle Meraviglie di Cristoforo Colombo e Il Milione di Marco Polo; Genesi di Gabriella che con i suoi pannelli di luce evoca un sogno in cui una tenda accecata dal sole ondeggia mossa dal vento.

La mostra sarà on show dall’8 al 13 aprile presso lo showroom di Via San Maurilio 19 nel cuore del distretto delle 5Vie.

INFO:

FOTO: Courtesy Rubelli


Articolo di

www.onlyyou.od.ua/services/massazh/massagclassik/

https://velotime.com.ua

посмотреть lvivacademy.com
Scroll to Top