Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Chic (& cheap): è il progetto di interior design di Sfaro
share:
Like Like

Manovre anti crisi. Ecco che anche l’interior design si mette in riga e contro l’ascesa dei prezzi l’ingegno lavora di più e si mette in movimento per realizzare appartamenti full optional anche in spazi ridotti.

A Tel Aviv negli ultimi tre anni le persone non possono più pensare di comprare case più grandi e allora decidono di ristrutturare e arredare con stile quelle che già possiedono.

Da queste iniziative nasce l’appartamento progettato da Sfaro che ha trasformato un monolocale con due stanze in una casa a tutti gli effetti.

La strategia salva spazio del team di architetti ha prima di tutto abbattuto le mura dei corridoi che rubavano aria alle stanze e ha deciso di lasciare solo le pareti portanti che sono state sfruttate come mobili. Questa casa, caratterizzata da un cubo-contenitore, diventa così multifunzionale e perfetta anche per ospitare amici con quattro zone separate e pareti scorrevoli che facilitano l’utilizzo delle stanze.

I trucchi usati dagli architetti concedono così all’inquilino di spostarsi fra il disimpegno, il soggiorno, la cucina e la camera da letto a seconda delle esigenze e del momento della giornata.

Un traguardo reso possibile anche dalle scelte di arredamento per la casa che abbinano al legno del pavimento il bianco ottico dei mobili che, spazi piccoli a parte, non rinunciano allo stile e sfruttano ogni nicchia come libreria, porta oggetti di design o vano televisione.

42 metri quadrati no limits da vivere a 360° e in cui sentirsi libero non significa più vivere in spazi extra large.

INFO:

FOTO: Courtesy Sfaro


Articolo di

уборка квартир после ремонта

free vampire romance books

best sports movies on netflix
Scroll to Top