Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
ASIA DESIGN PAVILION alla Milano Design Week 2018
share:
Like Like

La design week più cosmopolita al mondo si sta arricchendo di nuovi contenuti che ne amplieranno la visuale sulle tendenze internazionali: per la prima volta Milano ospiterà Asia Design Pavilion (ADP), la piattaforma espositiva e di comunicazione, con il patrocinio del Comune di Milano, pensata per valorizzare e presentare in modo unitario la multiforme scena creativa asiatica e rinsaldare il dialogo tra Oriente e Occidente.
Cina, Giappone, Thailandia, Cambogia, India, Corea, Singapore, Turchia, Iran e Qatar sono i paesi che verranno rappresentati da designer, studi e organizzazioni di design che hanno scelto il Fuorisalone per proporsi su un palcoscenico globale.
Realizzato in partnership da Sarpi Bridge_Oriental Design Week, Milano Space Makers e I_des italyshenzen.com, Asia Design Pavilion invaderà il grande hangar espositivo del Megawatt Court (via Watt 15, Milano) che diventerà, per una settimana, un esteso hub multiculturale e multidisciplinare per respirare il mood innovativo, percepire i nuovi trend e toccare la progettualità ravvisabili in questo spaccato, vivace e originale, del mondo orientale.

La piattaforma espositiva sarà il V.I.P. della prossima design week, dove l’acronimo sta per “very important project”: meno risalto ai nomi famosi ma solo progetti importanti.
Numerose le esposizioni che animeranno l’ADP: si spazierà dal design all’arte contemporanea, dalla moda al food attraverso installazioni di artisti asiatici emergenti, un’area dedicata al confronto tra giovani creativi e potenziali produttori e un percorso di eventi interculturali dedicati al patrimonio gastronomico di ciascun paese partecipante.
Dentro il padiglione Radio We trasmetterà live il programma Orient Express, mentre Puzzle Art allestirà il padiglione espositivo con grandi banner che permetteranno di ammirare artisti cinesi e coreani. L’area esterna sarà invece un affascinante giardino giapponese grazie a Crespi Bonsai per un momento di pausa all’aperto. Il tutto per rinsaldare i ponti di collegamento tra la cultura asiatica e quella europea.
Infine nel quartiere Sarpi, là dove è nato il primo “bridge” tra Oriente ed Occidente, lo spazio Torre Liprando metterà in mostra Zhang Hongmei creando così un legame artistico e di collaborazione con ADP.
E se tutto ciò non dovesse bastare, sarà possibile raggiungere la location attraverso un suggestivo percorso in battello navigando il Naviglio Grande.

INFO/PHOTO COURTESY:


Articolo di

Scroll to Top