Cambierà la tua percezione di stile
Italiano Inglese Russo
Alessandra Ziccolella e il suo design destrutturato
share:
Like Like

Nella splendida cornice della Puglia, tra gli ulivi e il mare, nasce Alessandra Ziccolella, una giovane interior designer che ha fatto della sua passione il suo lavoro.
Una passione che l'ha portata a fondare un proprio marchio, A.zetaDESIGN, una piccola realtà che a piccoli passi si sta facendo spazio nel mondo del design e che è caratterizzata da una produzione basata su materiali naturali e "recuperati".
I suoi progetti prendono vita da un elemento, un volume o una forma, che poi viene destrutturato attraverso l'utilizzo di linee per tagliare, sezionare e infine ricreare.
Al principio c'è sempre un'esigenza che si trasforma in emozione, e un percorso creativo che guidano la giovane artista durante tutto il processo di progettazione e design.
Ogni oggetto, ogni elemento d'arredo, una volta trasformati in materia entreranno in contatto con l'uomo, ed è importante per Alessandra saper intravedere la "scena finale" come se si stesse costruendo un set cinematografico.

MIETTA è il risultato di questa esigenza: un tradizionale tavolo con un piano e quattro gambe ortogonali destrutturato e rielaborato nelle forme e nelle gerarchie. Le linee tagliano, le sezioni slittano e tutto si ricompone in un nuovo equilibrio in cui la simmetria scompare. L'elemento centrale, in ferro, è scultoreo ed è top e sostegno dell'intero prodotto.
Le tavole in legno di Briccola sono "poggiate" sulla struttura, ad evidenziarne lo spessore; esse conservano il fascino della laguna veneziana in cui hanno abitato per decenni, e il lavoro decennale dei teredini, molluschi marini.
Alessandra descrive così l'idea che ha poi trasformato in realtà: "Un giorno ho pensato a te mentre mangi.
A quando il mattino ha l'oro in bocca e raccogli le energie con l'ultimo sorso di caffè. Ho sentito il suono della forchetta posarsi, un attimo prima che vi stringeste le mani.
Quel giorno ho visto le dita picchiettare sul tavolo per tenere il ritmo della tua canzone preferita. Ho visto le gambe accavallarsi e le braccia distendersi per afferrare. C'erano i tuoi occhi, concentrati mentre leggevi e il capotto adagiato che aspettava."
Non solo un oggetto di design, ma una storia raccontata attraverso la materia.. Vi aspetta nel nostro showroom, in via Pordoi, 8 a Baranzate "

INFO/PHOTO COURTESY: Alessandra Ziccolella


Articolo di

Этот популярный интернет-сайт с информацией про UnowayTop отзывы.
Этот нужный портал , он описывает в статьях про заказать дизайн проект.
У нашей организации авторитетный web-сайт про направление agroxy.com.
Scroll to Top